Giovane ingegnere all’ufficio tecnico – Affidato l’incarico a una professionista

ARCE – Un incarico a supporto del lavoro dell’ufficio tecnico comunale.
E’ quello affidato pochi giorni fa  dal funzionario responsabile dell’area a una giovane ingegnere arcese.
L’ufficio comunale, così come si legge nella determina in cui si assume l’impegno di spesa, risulta sempre più oberato di lavoro e carente di alcune figure tecniche specializzate, tanto che risulta necessario ricorrere all’ausilio di tecnici esterni per la redazione dei progetti. In particolare, la nuova incaricata, dovrà occuparsi di seguire le pratiche inerenti i finanziamenti regionali per la progettazione definitiva ed esecutiva, nonché il coordinamento della sicurezza e la contabilità per il risanamento e il recupero della chiesa del cimitero comunale e il coordinamento della sicurezza e la contabilità dei lavori del progetto della copertura della scuola media, intervento già inserito nel piano delle opere triennale 2012/2014.
A fronte di questi lavori saranno riconosciuti competenze per seimila euro, più iva e oneri di cassa, già previsti nei rispettivi quadri economici delle opere citate. Nell’affidamento dell’incarico, inoltre, viene precisato che i compensi verranno erogati esclusivamente dopo l’effettiva erogazione del finanziamento della Regione Lazio e dopo l’espletamento degli incarichi, precisando altresì che, per qualsiasi motivo, nel caso di mancato finanziamento da parte dell’ente regionale, verrà corrisposto al professionista una somma forfettaria pari a cento euro.
 

99
Da: ; ---- Autore: