‘Governo e opposizioni. Ora basta commistioni’ – La denuncia

«Basta con le commistioni tra le opposizioni e chi governa». Ad affermarlo è l’ex consigliere comunale Marcello Marzilli, esponente del movimento “Arce nel cuore – Patto per il Futuro”. Marzilli, nei giorni scorsi, ha lanciato pubblicamente la proposta di costituire ad Arce un comitato “Noi con Salvini”, a sostegno della formazione del Partito Nazionale. Un’idea che starebbe raccogliendo molti consensi non solo ad Arce, ma anche nei comuni limitrofi. «A chi ci chiede conto di questa scelta – ci ha detto Marzilli – diamo motivazioni chiare che riguardano sia l’ambito nazionale che quello locale più vicino a noi. E’ ora di dire basta agli inciuci. Chi vince governa, chi perde fa l’opposizione. Questa regola basilare, purtroppo, sta venendo meno favorendo la proliferazione di commistioni tra le parti che finisce col penalizzare sempre il cittadino. Basta vedere quello che nel piccolo sta accadendo ad Arce dove l’opposizione, praticamente, sta rinunciando al ruolo di controllo assegnato dagli elettori. Per quel che riguarda “Noi con Salvini” – prosegue ancora – si tratta, per il momento, di un “censimento” on line di persone della società civile che apprezzano l’idea della flat tax al 15 per cento per gli imprenditori, della casa pubblica prima agli italiani, del diritto all’autodifesa in casa propria, del no alla legge Fornero, del no all’Europa delle banche e della burocrazia. A me piace Salvini perché vede il bene e il male è non è per la melassa. Sbaglia come sbagliano tutti. Ma almeno ci mette passione. Io non ho rivendicazioni da avanzare nei confronti del partito unico e quindi sono libero di fare scelte per passione e non per convenienza».

223
Da: ; ---- Autore: