Grande successo per la giornata della vendemmia – Al termine delle operazioni protagonista la cucina tipica con pennette all’amatriciana, arrosticini, ciambelle e vino

Debutto nel segno del successo per la Pro Loco cittadina. E’ andata in scena, infatti, sabato scorso la giornata della vendemmia e la festa della pigiatura, organizzata dall’associazione presieduta da Christian Di Folco, in collaborazione con l’Amministrazione comunale del sindaco, Rocco Pantanella. Piazza Federico Lancia ha ospitato una atmosfera in stile contadinesco che ha riprodotto fedelmente il fascino della vigna e della campagna, con il profumo dell’uva e del mosto. Molti presenti si sono cimentati con la pratica della pigiatura con i piedi, tra la gioia e la genuinità dei grappoli d’uva da spremere secondo l’antico metodo. Interessante anche l’esposizione di trattori d’epoca che ha caratterizzato la strada che dalla piazza principale del paese porta fino alla chiesa di San Rocco. Al termine dei riti della vendemmia, i presenti hanno potuto degustare piatti prelibati della cucina rocchigiana: pennette all’Amatriciana, arrosticini di pecora e ciambelle “mbriachelle”. Il tutto annaffiato dal prelibato vino delle cantine rocchigiane: il vero protagonista della manifestazione. Esprime soddisfazione per la buona riuscita della manifestazione l’Assessore al Turismo Marilena Di Folco. «E’ stata davvero una bellissima giornata. Un paese in movimento e tante persone che hanno contribuito alla buona riuscita di un grande evento. Una manifestazione gustosa – ha detto ancora l’Assessore – per il piacere di stare insieme nella nostra amata Rocca d’Arce. Un sentito grazie va senza dubbio alla Pro loco per la splendida riuscita dell’evento».

42
Da: ; ---- Autore: