I ‘Cavalieri di montagna’ si rimettono in viaggio – Il percorso li condurrà dall’abazia di Montecassino al Sacro Speco di Subiaco

COLFELICE – I ‘Cavalieri di montagna’ pronti a ripartire per il viaggio che li condurrà dall’abbazia di Montecassino al Sacro Speco di Subiaco nella settimana dal 25 agosto al primo settembre.
Le tappe dell’escursione saranno illustrate sabato prossimo presso la sala consiliare del palazzo municipale alle 17.30, alla presenza del sindaco Bernardo Donfrancesco, che sin dal 2010 si è dimostrato sensibile a questa idea di turismo equestre e valorizzazione del territorio in provincia di Frosinone. In particolare, l’itinerario che unisce la passione per i cavalli con l’attaccamento alla propria terra sarà spiegato dal promotore e organizzatore del viaggio, Luca Fraioli; è prevista la presenza dell’assessore provinciale alla Cultura Antonio Abbate, degli amministratori locali e dei rappresentanti delle associazioni.
Per il terzo anno consecutivo, il sodalizio ‘Cavalieri di montagna’ di Cassino organizza una serie di viaggi a cavallo che toccano alcuni dei più bei luoghi del Frusinate: l’abbazia di Montecassino, il castello di S. Tommaso, l’abbazia di Casamari, la Certosa di Trisulti, e il Sacro Speco di Subiaco. Negli anni scorsi turisti provenienti da tutta Italia e da diversi Paesi europei hanno attraversato le campagne e i centri abitati dei Comuni di Cassino, Terelle, Colle San Magno, Roccasecca, Colfelice, Arce, Monte San Giovanni Campano, Veroli, Collepardo, Filettino e Subiaco, scoprendone la bellezza e la bontà dei prodotti tipici. Questa iniziativa, come altre analoghe (per esempio ‘Il cammino delle Abbazie’ del Club Alpino Italiano), può rappresentare un’occasione di valorizzazione e di sviluppo per il territorio della provincia di Frosinone. Sabato prossimo, saranno anche illustrate le potenzialità economiche del turismo equestre.

21
Da: ; ---- Autore: