I nuovi volti della giunta – Subentrano ai dimissionari l’ex primo cittadino Dante Marrocco e Antonio Protano

COLFELICE – Alla fine li ha nominati.
Sorprendendo tutti, perché tutti ormai credevano che non li avrebbe mai nominati il sindaco del paese, Bernardo Donfrancesco ha nominato come suo vice l’ex primo cittadino del piccolo centro cassinate, il professore Dante Marrocco, e come assessore Antonio Protano.
Entrambi fanno naturalmente già parte della maggioranza: Marrocco è assessore esterno della giunta dal 2009, mentre Protano è capogruppo di maggioranza. A quest’ultimo è stata ora affidata la delega al Bilancio e alla gestione dei Rifiuti.
«E’ stato seguito in entrambi i casi il criterio di anzianità in seno al consiglio comunale», ha precisato Donfrancesco.
Una nomina che alla fine, si diceva, è arrivata, «solo per regolarità rispetto ad una situazione che però irregolare non era, e che anzi in fondo anticipava quella che sarà la composizione del nostro Consiglio comunale a partire dalla prossima legislatura, visto che la recente normativa impone la presenza di soli due assessori», fa notare il sindaco.
Come si ricorderà, il Consiglio di Colfelice era orfano del vicesindaco e dell’assessore da quando, nella scorsa primavera, i rispettivi delegati Rocco Di Rollo e Giovanni Mastromattei hanno presentato le dimissioni sul tavolo del sindaco. Da allora, e fino a questa doppia nomina, l’esecutivo ha poggiato solo sul contributo degli assessori Andrea Fraioli e Donato Marsella. Per ‘pareggiare i conti’ il sindaco aveva chiamato a far parte del Consiglio Marilena Protano e Gaetano Nardone in qualità appunto di consiglieri.
Le nomine decise dal sindaco Bernardo Donfrancesco saranno comunicate al pubblico in occasione del primo consiglio comunale che si riunirà nel paese.

24
Da: ; ---- Autore: