I premi del Comune agli studenti meritevoli – Istruzione

Premi per gli studenti da dieci e lode. E’ l’iniziativa intrapresa dall’amministrazione comunale di Arce su proposta dell’assessore alla Pubblica Istruzione Katia Germani. Entro il prossimo 27 luglio, infatti, tutti gli alunni residenti che hanno preso il massimo dei voti agli esami di Stato della scuola secondaria di primo e secondo grado potranno avanzare una richiesta in carta libera al sindaco di Arce che gli riconoscerà così una borsa di studio in denaro.
«Abbiamo inteso – ci ha detto l’assessore Germani – premiare gli studenti meritevoli del nostro comune con un contributo economico. Agli alunni che hanno sostenuto l’esame di Stato del primo ciclo presso l’Istituto Comprensivo “Giovanni Paolo II – il Grande” nell’anno scolastico 2014/2015, riportando una votazione finale di 10/10 e 10/10 con lode, andranno rispettivamente euro 100 ed euro 150. Agli studenti, invece, che hanno sostenuto gli esami di Stato presso le scuole secondarie di secondo grado, sempre nell’anno scolastico 2014/2015, riportando una votazione finale di 100/100 e 100/100 con lode, andranno 200 e 250 euro. La condizione essenziale – ha concluso l’assessore alla Pubblica Istruzione – è la residenza nel comune di Ace».
Alla richiesta di contributo dovrà essere allegato anche l’attestato o la fotocopia dell’esito finale degli esami sostenuti.

204
Da: ; ---- Autore: