Il bocciodromo comunale alla memoria di Corsetti – Sarà intitolato all’ex sindaco, scomparso nel 2009

ARCE – Il bocciodromo comunale sarà intitolato alla memoria del sindaco Giuseppe Corsetti.
Oggi pomeriggio, in occasione di una importante gara nazionale promossa dal Circolo Bocciofilo di Arce, si terrà la cerimonia inaugurale della struttura sportiva di via valle. Il sindaco Roberto Simonelli e l’amministrazione comunale, da tempo avevano annunciato l’intenzione di dedicare il centro al primo cittadino scomparso prematuramente il 5 aprile 2009. L’intitolazione della struttura comunale, in occasione dell’anniversario, era stata sancita anche dal Consiglio cittadino che, con un atto deliberativo unanime, aveva stabilito ufficialmente la nuova denominazione. Il sindaco Corsetti è sicuramente persona che è rimasta nel cuore di molti concittadini che lo ricordano, con quel suo sorriso e quella disponibilità che lo contraddistinguevano, sempre con tanto affetto. Il suo nome accanto a quello del Circolo Bocciofilo è senz’altro la migliore testimonianza che il paese può avere. Corsetti, infatti, era il presidente della società dilettantistica e tra le tante difficoltà cercava sempre di sostenere e rilanciare l’importante azione sociale, oltre che sportiva, che il centro svolgeva e tuttora persegue con le persone più anziane. Lui stesso, molti pomeriggi amava recarsi al circolo per una partita con gli amici, per leggere il giornale o, più semplicemente, per scambiare qualche chiacchiera. Dalla sua gestione, grazie anche all’aiuto di diversi collaboratori che aveva accanto, la società ha avuto le più grandi soddisfazioni. Tra tutte, la conquista tanto agognata del titolo di società campione d’Italia conquistato nel 2006.
Il programma delle gare è previsto con inizio dalle 9 del mattino. La cerimonia inaugurale, invece, si terrà al termine delle premiazioni, presumibilmente intorno alle 20.
«Invito tutta la cittadinanza – ci ha detto il presidente del circolo bocciofilo Peppe Vitti – ha partecipare a questa manifestazione».

69
Da: ; ---- Autore: