Il Comune incontra l’associazione esercenti – Per il rilancio dell’economia arcese

ARCE – Attività produttive, un primo passo verso le numerose emergenze del settore.
L’amministrazione è pronta a fare la sua parte in un settore così vitale per l’economia del paese. Il sindaco Roberto Simonelli con il consigliere delegato Annalisa Quattrucci, nell’incontro che si è tenuto giovedì scorso, hanno ribadito la massima disponibilità a dare vita ad una stretta e fattiva collaborazione. Nel corso della riunione è emerso anche che dal giugno 2006 è stata già costituita ad Arce l’associazione commercianti e artigiani del comune e, come da statuto registrato, il presidente è Salvatore Tedeschi. Questo organismo non è stato formalmente sciolto per cui, nel caso in cui ci sia la volontà di rivitalizzarlo c’è la possibilità di proseguire con questa associazione già esistente, eventualmente rieleggendo i membri dell’organo direttivo, oppure di costituire da zero una o più, nuove associazioni. Durante l’incontro si è affrontato il tema relativo ai nuovi regolamenti che l’amministrazione comunale intende adottare. In particolare quello delle medie strutture di vendita (supermercati) e del regolamento dell’apertura dei bar. «Voglio ringraziare – ha detto Annalisa Quattrucci – quanti hanno voluto partecipare a questa riunione e vogliamo nel contempo scusarci con quanti non hanno ricevuto l’invito. A tal proposito – ha aggiunto – teniamo a precisare che si è trattato di un semplice disguido al quale porremo rimedio con la prossima riunione. Questo genere d’incontri – ha concluso –sono molto costruttivi e l’approccio sereno e propositivo dei commercianti è il segno evidente che c’è voglia di collaborare per migliorare la situazione in cui versa il settore».
Un nuovo incontro è stato fissato per giovedì 3 giugno, ore 16, sempre presso la sala consiliare.

68
Da: ; ---- Autore: