Il segreto della longevita’? Restare una ‘signorina’ – Una signorina da cento anni con un segreto per la longevità. Compie quest’oggi il secolo di vita la signora Concetta Marzilli, nata ad Arce il 30 luglio del 1909.

ARCE – Una signorina da cento anni con un segreto per la longevità. Compie quest’oggi il secolo di vita la signora Concetta Marzilli, nata ad Arce il 30 luglio del 1909. Una grande festa in suo onore è stata organizzata dalla nipote Assunta Folcarelli, con la quale vive da tanti anni in località Valle, e dagli altri nipoti del paese. La signora Concetta è però originaria di un’altra contrada di Arce, Colleolivo dov’è cresciuta con cinque fratelli, di cui uno ancora in vita. Primogenita, la sua vita è stata sempre dedita alla famiglia d’origine e al lavoro dei campi, tanto da scegliere di non sposarsi e non avere dei figli. Ma quello che sorprende di più della signora Concetta è la sua semplicità che le permette di conservare una vitalità oggigiorno rara. Le sue giornate sono scandite da piccoli avvenimenti: rassettare il suo letto, la cura dei fiori, le chiacchiere con i pronipoti e il parroco don Ruggero, che spesso passa a trovarla. La sua passione rimane però la lettura. «Qual è il segreto per arrivare ai cento anni?» Le chiedono in tanti. Lei non dice nulla, ma chi le sta vicino scappa la battuta rituale che «solo un single può essere così longevo!». Allo speciale compleanno è prevista la partecipazione dell’amministrazione comunale con il sindaco Roberto Simonelli.

 

201
Da: ; ---- Autore: