Impianto di smaltimento amianto a Villa S. Lucia – La nota del Gruppo Consiliare “Circoli della Rosa Rossa-Giustizia e Libertà per Arce”

Cresce l’attesa per le risultanze delle risultanze della Conferenza dei Servizi presso l’assessorato alla Tutela Ambientale della Regione Lazio che si sta tenendo in giornata a Roma, relativo alla realizzazione dell’impianto di smaltimento dell’amianto di Villa Santa Lucia.

A tale struttura il comune di Arce ha detto “no” ed in consiglio comunale di martedì ha votato all’unanimità dei presenti la mozione presentata dall’amministrazione comunale. Personalmente ho votato a favore perché ritengo che un tale impianto andrebbe a compromettere ancora di piu’ il già depauperato ecosistema del comprensorio ma avendo trovato la stessa non completamente esaustiva sulle iniziative di contrasto, ho deciso di presentare un’apposita mozione aggiuntiva. Infatti dagli approfondimenti realizzati con esperti in materia mi è stato comunicato che anche un apposito studio in materia sconsiglia la realizzazione di tale attività per i possibili danni per la salute dell’uomo e del suo ambiente che potrebbero derivare dalle polveri di amianto. Come Gruppo Consiliare “CIRCOLI della ROSA ROSSA-Giustizia e Libertà per Arce” pensiamo che quando si intende realizzare tali impianti sia opportuno tenere sempre presente il principio di precauzione ed in questa fase, invece che alimentare la polemica delle responsabilità, che risultano chiaramente dagli atti amministrativi, è più utile concentrare le energie al fine di individuare, con gli enti interessati ed i tecnici, una linea di difesa del territorio. A questo filone intende associarsi la mia mozione che sostanzialmente propone in caso di realizzazione dell’impianto a vietare in tutto il territorio comunale arcese, con un’apposita ordinanza, il transito di automezzi addetti al trasporto dell’amianto  da destinare al sito di Villa Santa Lucia. Ricorrere ad un’azione così radicale potrà sembrare eccessivo tuttavia quando è in ballo la salute delle future generazioni pensiamo che ogni arma è buona.

 

 

112
Da: ; ---- Autore: