In centinaia al Presepe vivente – Grande successo per la rappresentazione organizzata in centro

Tra la magia e la suggestione dell’antico borgo medioevale è andato in scena il presepe vivente. Una manifestazione che ha riscosso molto successo e che ha visto protagonisti oltre 100 tra figuranti e attori principali. Una regia impeccabile, una location da favola per un evento che ha regalato molteplici emozioni.
Ha espresso grande soddisfazione per la buona riuscita dell’evento il sindaco, Rocco Pantanella: «E’ stato un grande evento culturale e religioso organizzato dalla Parrocchia di San Bernardo e dal Comune di Rocca d’Arce, in collaborazione con la Pro-loco, l’Associazione Scacciapensieri, Il Labirinto di Musei e un gruppo di volenterosi rocchigiani – ha detto il primo cittadino -. Si ringrazia la Regione Lazio – Arsial per aver patrocinato la manifestazione. Un ringraziamento speciale a tutti i partecipanti, alla cittadinanza di Roccadarce, al parroco Don Antonio Sacchetti, ai dipendenti comunali, alla polizia municipale, agli Amministratori per l’impegno prestato, all’Assessore alla cultura, ai corrispondenti dei quotidiani Ciociaria Oggi, La Provincia, Nuovogiorno, alla redazione di Teleuniverso, Arcenews, ai responsabili dei siti Roccadarce.com e Roccadarce.info (Santino Di Folco e Andrea Pantanella), ai fotografi, a tutti coloro che in modo gratuito hanno messo a disposizione locali, attrezzature varie e bestiame, agli attori e figuranti, ai costumisti, ai cuochi, agli elettricisti, agli addetti alle luci e alle riprese video, ai fonici, ai narratori, e a tutto il gruppo di persone, coordinate dalla Prof.ssa Rita Colafrancesco, che con passione e grande impegno si sono prodigate per la realizzazione della manifestazione. Un grazie di cuore a tutti».

34
Da: ; ---- Autore: