In festa per San Bernardo – Oggi la ricorrenza del ‘trapasso’

ROCCA D’ARCE – La comunità religiosa rocchigiana festeggia oggi il suo patrono, San Bernardo Pellegrino, nel giorno della ricorrenza del Trapasso, ossia il passaggio dalla vita terrena a quella eterna. Il Santo di Silions, infatti, morì il primo ottobre ad Arpino, intorno al Settimo secolo, ma, per sua volontà, volle essere sepolto presso la chiesa di Rocca d’Arce, per essere vicino al popolo rocchigiano.
Si tratta di una ricorrenza molto sentita dai fedeli, al pari delle celebrazioni del 26 giugno, quando si commemora il ritrovamento della reliquia, e traslazione del corpo del santo, e la festa patronale del 13 settembre.
Verrà celebrata dal parroco don Antonio Sacchetti la santa messa presso la chiesa parrocchiale Santa Maria Assunta e San Bernardo alle 11.
In occasione della festività del 14 ottobre, a Rocca d’Arce si svolge anche la tradizionale fiera, che ancora oggi conserva la propria caratteristica suggestiva di un evento che un tempo, per motivi economici e commerciali, assumeva importante rilievo per il paese ciociaro.
47
Da: ; ---- Autore: