In più di duecento al ‘vespa raduno’ – L’evento ha raccolto consensi richiamando in paese anche tanti curiosi

ARCE – Tempo di bilanci per il primo Vespa raduno di Arce.
Un risultato oltre le più rosee aspettative è stata l’organizzazione della prima due giorni nazionale del club Vespisti Arcesi. Il paese è stato letteralmente invaso dal famoso scooter della Piaggio con oltre duecento partecipanti provenienti da ogni parte d’Italia. La manifestazione è stata accolta con molta curiosità dagli arcesi e nonostante le condizioni climatiche non ottimali si è comunque riusciti a mettere fede al programma dell’evento. E’ stato possibile, infatti, visitare a bordo delle due ruote le parti più belle di Arce e dei paesi limitrofi. In particolare il centro storico di Arce, i panorami di Roccadarce, la torre saracena il località sant’Eleuterio, il centro di Ceprano, la frazione di Isoletta con il parco di Fregellae e la sua riserva naturale.
La manifestazione si è conclusa dopo un pranza a base di prodotti tipici e la premiazione dei partecipanti. Gli organizzatori sono già al lavoro per il Vespa raduno del 2013.
 

101
Da: ; ---- Autore: