Infanzia, scuola al palo – Giornate frenetiche in Municipio tra autorizzazioni e adempimenti. Ad Isoletta gli alunni saranno costretti ad emigrare in attesa che vengano ultimati i lavori

Amministrazione comunale concentrata per la riapertura dei plessi scolastici. Ancora incerta l’inaugurazione della nuova scuola dell’Infanzia.
Giornate frenetiche al palazzo municipale in vista del nuovo anno scolastico e prima dei giorni di ferie di ferragosto. Il sindaco, la sua maggioranza e gli uffici stanno mettendo a punto gli adempimenti amministrativi per fare in modo che tutto sia pronto per il 15 settembre. Diverse le questioni ancora da risolvere che giacciono sul tavolo dell’esecutivo. L’assessore alla Pubblica Istruzione Katia Germani, nei giorni scorsi, ha convocato i genitori degli alunni della scuola materna d’Isoletta, per comunicare ufficialmente che, di qui a breve, verranno affidati i lavori di ristrutturazione del plesso scolastico della frazione. Fatto questo che implica necessariamente il trasferimento della sezione ad Arce Capoluogo per tutta la durata dell’intervento, vale a dire per l’intero anno scolastico. L’assessore, però, ha garantito l’attivazione di un servizio scuolabus, con tanto di personale per l’assistenza dei bambini, anche per pochi utenti. Due la possibili soluzioni per l’ubicazione della classe. La prima, in alcune aule lasciate libere dagli alunni delle elementari presso l’edificio della scuola media. La seconda, invece, direttamente nella nuova struttura di via Magni, nel caso però questa venga aperta. Ed è proprio su questa struttura che, infatti, sarebbero legati ancora diversi problemi determinati dalla consegna dei lavori e da alcuni adempimenti burocratici ancora da definire. Intanto, per una migliore organizzazione del servizio l’assessore Germani ha invitato le famiglie degli alunni che intendono fruire del servizio di trasporto pubblico e dello scuolabus nell’anno scolastico 2014/15, a comunicarlo entro il 23 agosto all’ufficio protocollo dell’ente telefonando allo 0776/524103, interno 7. Il responsabile della Pubblica Istruzione ha anche annunciato di voler predisporre il servizio mensa fin dai primi giorni di scuola.

205
Da: ; ---- Autore: