Irregolarità negli enti intermedi – Antonio Fraioli incalza Zingaretti

E’ finita sul tavolo del presidente della Regione Lazio la missiva scritta dall’ex presidente della Riserva Naturale d’Isoletta che, ormai, da mesi si batte affinché vengano rispettate le regole nella gestione degli enti territoriali. Nei giorni scorsi, Antonio Fraioli aveva denunciato la mancata applicazione della legge regionale che stabilisce l’accorpamento della Riserva Naturale di Isoletta al Parco degli Ausoni. L’ex presidente ed esponente del movimento cittadino “Arce x Arce”, ha sollevato irregolarità anche in seno alle Comunità Montane di Arce e Pico. Secondo Fraioli nella Comunità di Arce, ci sarebbe l’anomalia del presidente Dino Giovannone che dal maggio 2013 non è più consigliere comunale di Arpino e quindi non potrebbe essere componente dell’ente montano. Stessa cosa varrebbe nella Comunità Montana di Pico per Mario Fallone. Anche lui non è più consigliere comunale di San Giovanni Incarico dalle amministrative del 2012. I tre casi, comunque, sono arrivati all’attenzione di Nicola Zingaretti che ieri, tramite la sua segreteria, ha risposto a Fraioli. «Gentile signor Antonio Fraioli – si legge nella comunicazione -. La informiamo che abbiamo provveduto ad inoltrare la sua segnalazione al direttore regionale competente sulla materia delle Comunità Montane per le dovute verifiche».

217
Da: ; ---- Autore: