Istituzione nel Comune di Arce del servizio reclami – Riguardanti gli errati importi fatturati da Acea Ato 5 sulle bollette del consumo idrico

ARCE – Nel Comune di Arce istituito uno sportello della Federconsumatori per gli errati importi fatturati Acea Ato 5.

Gianni Nardone, presidente della Federconsumatori provinciale di Frosinone, fa sapere con una nota le modalità.

«Federconsumatori Frosinone, nell’ottica di aumentare sempre di più la propria vicinanza ai cittadini – si legge nella nota -, comunica che da lunedì 14 giugno 2010, sarà attivato presso gli uffici del Comune di Arce (FR) uno sportello apposito, a disposizione dei cittadini intenzionati a proporre formale reclamo nei confronti delle errate fatturazioni Acea Ato 5».

Il Servizio Reclami di Federconsumatori sarà accessibile il lunedì dalle 16.00 alle 18.00

«A questo proposito – continua la nota -  si rammenta che, ai fini della corretta apertura del reclamo, è necessario presentarsi allo sportello muniti di quanto di seguito specificato:

Fotocopia Bollette ACEA ATO5 per le quali si richiede il reclamo; fotocopia Documento d’Identità.

Per qualsiasi informazione è possibile contattare i seguenti numeri: 340.6207055 –  345.6463968

Oppure – conclude la nota – è possibile scrivere una mail ai seguenti indirizzi: federconsumatorifrosinone@gmail.com – sportello.federconsumatori@gmail.com»

135
Da: ; ---- Autore: