La Longo & Pagano commenta la decisione del giudice sportivo – Il comunicato stampa

La Società A.D. Pallacanestro Cassino, prendendo atto della decisione  della Commissione Giudicante Regionale Lazio FIP, in merito al contro ricorso presentato dalla Virtus Frusino, sull’esito della gara di campionato serie C regionale del 4 ottobre 2009,  nello spirito di collaborazione con gli Organismi Federali, accetta serenamente l’esito sfavorevole comunicato dall’Organo preposto, pur in presenza di un evidente errore arbitrale  riconosciuto dai direttori di gara e confermato dalla prova video prodotta da codesta società.

La dirigenza, lo staff tecnico e gli atleti tutti della  A.D. Pallacanestro Cassino sono  convinti che iniziative del genere, se poste nei toni e nelle forme corrette, possono servire a favorire una crescita dell’intero movimento cestistico, e ridurre le eventuali contrapposizioni tra le  varie componenti interessate quali le Società, la Federazione Pallacanestro e gli arbitri.

Cassino, 2 dicembre 2009

58
Da: ; ---- Autore: