«La mia vittoria più bella» – Il sindaco rieletto: una campagna elettorale difficile alla quale abbiamo reagito con forza e coraggio. «Hanno apprezzato il nostro operato e ci hanno dato il mandato ad amministrare per i prossimi 5 anni»

ROCCA D’ARCE – «La mia vittoria più bella».

Con queste parole il rieletto sindaco, Rocco Pantanella, commenta il risultato delle elezioni amministrative dello scorso 25 maggio. Una vittoria netta, senza appello, che l’elettorato rocchigiano con 484 voti ha voluto consegnare nelle mani del Dottore.

«E’ stata una vittoria fantastica, conseguita contro tutti – spiega -. Una campagna elettorale difficile alla quale siamo riusciti a reagire con grande forza e coraggio, contro le forze di opposizioni palesi ed occulte. Ringrazio gli elettori che ci hanno dato la loro fiducia. Hanno apprezzato il nostro operato e ci hanno dato il loro mandato ad amministrare per i prossimi cinque anni il nostro paese. La nostra lista è stata perfetta – dice orgoglioso il primo cittadino – tutti hanno contribuito affinché il nostro successo potesse essere ampio. Una lista giovane con volti nuovi e con vecchie leve. Tutti si sono ben amalgamati intorno al progetto e hanno combattuto per rendere superlativa la nostra affermazione. La nostra squadra è già al lavoro per realizzare i punti del nostro programma: un percorso realizzato iniziato 10 anni fa e che prosegue con lo stesso entusiasmo, passione ed impegno per permettere al nostro paese di continuare l’iter di crescita già avviato e che già oggi rende Rocca d’Arce la perla della Ciociaria».

Il sindaco Rocco Pantanella e la sua squadra condivideranno con la cittadinanza rocchigiana il successo elettorale con una festa che si svolgerà in Piazza Federico Lancia domenica 8 giugno alle ore 20.30.

48
Da: ; ---- Autore: