Lavori di riqualificazione in piazza – L’Amministrazione li aveva programmati da tempo

ARCE – Al via i lavori di riqualificazione di piazza Umberto I. Inizieranno a breve alcuni piccoli ma importanti interventi che riguarderanno il centro storico del paese.
L’Amministrazione comunale, infatti, ha inteso modificare alcune parti dell’attuale conformazione del marciapiede e delle aiuole, che di fatto limitano la fruizione della piazza principale. In particolare verrà rimosso un lungo vascone, di quasi otto metri, che oggi delimita, con funzione di aiuola, la zona del belvedere dal largario della strada provinciale per Rocca d’Arce. I lavori riguarderanno anche la parte del sagrato antistante la chiesa parrocchiale intitolata agli apostoli Pietro e Paolo. Qui verrà data continuità al semicerchio che da via Milite Ignoto dapprima porta al belvedere e poi alla passeggiata di corso Umberto I che culmina nei giardini che da poco sono intitolati a Serena Mollicone. Sia la zona da dove verrà rimossa la grande fioriera che l’allargamento del sagrato saranno pavimentati con gli stessi sampietrini “ad archi contrastanti” usati per tutta la zona centrale. Inoltre verrà anche riposizionato il lampione che insiste nella fioriera e contestualmente verrà rifatta la linea elettrica con un nuovo cavidotto. L’intervento, che arriva a pochi mesi dalla consultazione elettorale, era atteso da molti cittadini in quanto dall’ultima ristrutturazione dell’area urbana il paese aveva una piazza divisa che aveva creato una scarsa fruibilità, soprattutto in occasione delle feste patronali e di eventi musicali e culturali che interessano il cuore della città. I lavori di riqualificazione sono stati affidati alla ditta arcese Zetagroup, specializzata in lavori di recupero. La stessa impresa, infatti, ha già curato in maniera egregia i muri di contenimento dei plessi scolastici e di corso Umberto I, riportandoli agli originali splendori delle pietre a vista.

250
Da: ; ---- Autore: