Le Giornate della Scienza, IV edizione – Scienza e sviluppo sostenibile Villa Comunale di Frosinone, 11 -16 novembre 2010

Sta per arrivare anche quest’anno l’appuntamento con "Le Giornate della Scienza", manifestazione che si propone di divulgare la scienza attraverso una ricca serie di attività nelle quali tutti possano trovare stimoli e spunti di riflessione sulla realtà che ci circonda.
L’iniziativa nasce dalla felice collaborazione tra Comune di Frosinone – Centro Ricerca Formazione Frosinone, l’Università degli Studi di Cassino – Facoltà di Ingegneria, l’Accademia di Belle Arti di Frosinone e l’U.S.R. Lazio – Ufficio XI Ambito territoriale per la provincia di Frosinone.
Il tema di quest’anno è "Scienza e sviluppo sostenibile’, a sottolineare il ruolo fondamentale della scienza nella difesa del nostro territorio se accompagnato da comportamenti umani corretti e sostenibili.
Con inaugurazione nella mattinata del giorno 11 alle ore 10.00, sarà possibile visitare:
11 – 14 novembre 2010, esterno Villa Comunale di Frosinone
– mostra-laboratorio PalaComieco ospitata all’interno di 3 igloo, per avvicinare scuole e famiglie ai temi del riciclo, della raccolta differenziata di qualità e del mondo degli imballaggi legati al consumo consapevole. La mostra-laboratorio, ideata da COMIECO, il Consorzio nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica, sarà fruibile con il supporto di guide qualificate. La tappa di Frosinone del PalaComieco è patrocinata dalla Regione Lazio, Assessorato all’Ambiente.
11 – 16 novembre 2010, interno Villa Comunale di Frosinone
– mostra I jeans del Re: il riuso del denim come esempio di costruzione di un brand a partire da un capo usato, organizzata dall’Accademia di Belle Arti di Frosinone. La mostra espone i capi progettati ed eseguiti dal corso di Fashion design dell’ABA di Frosinone;
– esposizione Arte e riciclo nelle aule scolastiche, a cura delle Scuole secondarie di I grado di Alatri, Ferentino e Sora ad indirizzo musicale e l’I.I.S. "A.G. Bragaglia" di Frosinone che espongono rispettivamente strumenti musicali ed opere d’arte realizzati con materiale riciclato;
– spazio educativo La rigenerazione degli oli usati curato da Viscolube S.p.A.- Stabilimento di Ceccano, per attirare l’attenzione dei visitatori sul riciclo degli oli usati;
– stand Dall’acqua per l’acqua: raccogli i tappi di plastica… e la solidarietà raggiunge i villaggi della Tanzania, gestito dal Centro Mondialità Sviluppo Reciproco di Livorno, per effettuare una raccolta straordinaria di tappi di plastica, per realizzare sistemi di approvvigionamento idrico nei villaggi della Tanzania.
Il programma prevede inoltre:
– 13 novembre
, 10.00 – 12.00 – BarCamp sullo sviluppo equo e sostenibile, a cura della Fondazione Kambo, Frosinone;
– 15 novembre, 10.00 – 12.00 – Conferenza RICICLARTE a cura dell’Accademia di Belle Arti di Frosinone;
– 16 novembre, 16.00 – 18.00 – Conferenza ‘Sviluppo sostenibile: impegni, ricerca e proposte’, relatori i rappresentanti di: Comune di Frosinone, Assessorato all’Ambiente, Confindustria Frosinone, Osservatorio Astronomico di Campo Catino, Guarcino, U.S.R. Lazio – Ufficio XI Ambito territoriale provincia di Frosinone, Università degli Studi di Cassino, Facoltà di Ingegneria e Viscolube S.p.A.
– 16 novembre, 18.00 – 19.00 – Sfilata di moda con i capi della collezione "I Jeans del Re", accompagnata dall’Orchestra e dal Coro degli allievi del Liceo Scientifico e Linguistico di Ceccano.
L’iniziativa, come riconosciuto dalla Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO "s’inquadra nel Decennio ONU dell’Educazione allo Sviluppo Sostenibile e contribuisce in maniera significativa a diffonderne i principi e realizzarne gli obiettivi".
L’iniziativa è stata patrocinata dalla Provincia di Frosinone ed è stata realizzata grazie anche al supporto di sponsor privati.

285
Da: ; ---- Autore: