Lesioni alla madre, denunciato – La donna è stata ferita. L’altro figlio ha raccontato tutto ai carabinieri

ARCE – Aveva bisogno di altri soldi, probabilmente per acquistare alcolici.
Così un 40enne di Arce, C.Q. si è recato a casa della madre per cercare denaro. Forse, per la reticenza della donna nel concedere i soldi, l’uomo è diventato violento con la madre, che ha riportato ferite giudicate guaribili in 25 giorni. A denunciarlo il fratello dell’uomo, che si è recato nella caserma dei carabinieri di Arce e ha raccontato tutto. I militari, dopo un’accurata attività info-investigativa, hanno deferito in stato di libertà il 40enne con l’accusa di “estorsione e lesioni personali”. L’episodio, in particolare, si sarebbe verificato la sera del 12 dicembre scorso all’interno dell’abitazione della madre di C.Q., a Isola del Liri.
Lì, l’uomo, volendo trovare denaro per acquistare alcolici avrebbe usato modi violenti nei confronti della 76enne che è rimasta ferita.

49
Da: ; ---- Autore: