Letame sulla strada, ordinanza del sindaco – Per una fattoria di Colleolivo

ARCE – Letame nella strada vicinale, arriva l’ordinanza del sindaco.
Sarebbe stato notificato qualche giorno fa il dispositivo emesso dal primo cittadino nei confronti di una famiglia residente in località Colleolivo. La vicenda risale a qualche mese fa, quando alcuni cittadini del posto avrebbero lamentato la situazione igienica in cui versavano gli animali di una fattoria.
A far traboccare la goccia dal vaso sarebbe stato un carrello agricolo pieno di letame che avrebbe perso parte del suo carico lungo una piccola stradina. In realtà le lamentele partivano da lontano.
In sostanza i cattivi odori provenienti dalle stalle non lasciavano più vivere in pace i cittadini delle case confinanti. Di qui la segnalazione ai Carabinieri di Arce e in seguito alla Polizia locale, che ha provveduto ad emettere una dettagliata informativa. Dopo gli agenti anche la Asl avrebbe inviato degli ispettori del servizio veterinario. Insomma, la fattoria, nonostante la passione della giovane proprietaria, non deve causare disagi a chi abita vicino. Anche perché, a quanto pare, il perdurare di questi cattivi odori, avrebbe creato disturbi alla respirazione di una signora che si sarebbe anche fatta refertare dai medici. Ora l’ordinanza del sindaco pone un punto fermo sulla situazione, anche se la proprietaria avrebbe già trovato un luogo idoneo dove trasferire gli animali senza che questi causino fastidi a nessuno.

74
Da: ; ---- Autore: