Lezioni d’informatica per diversamente abili – Saranno 144 le ore dedicate all’apprendimento

 

ARCE – Ben 144 ore d’informatica per persone diversamente abili.
E’ il corso predisposto dall’amministrazione comunale di Arce su proposta dell’assessore ai Servizi Sociali Domenico Sugamosto. L’idea è quella di realizzare una serie di incontri (48 lezioni) finalizzate ad accrescere le conoscenze per l’utilizzo del personal computer, quale strumento ormai indispensabile per l’accesso nel mondo del lavoro.
«La giunta – ha detto l’assessore Sugamosto – si è mostrata sensibile alla realizzazione di questo importante progetto che coinvolgerà tre persone disabili del nostro paese. Per circa un anno ed un totale di 144 ore – ha spiegato l’assessore – gli allievi, ai quali è richiesta una conoscenza del pc, saranno impegnati in questa particolare didattica che consentirà loro di acquisire delle nozioni fondamentali ed avanzate d’informatica. Di assoluto rilievo – ha aggiunto Sugamosto – il docente che seguirà il corso. Sarà infatti il dottor Savino Martucci, esperto nel campo dell’insegnamento a persone disabili e non vedenti, riportando ottimi risultati con la particolare metodologia usata. Personalmente sono molto soddisfatto di questa iniziativa che sicuramente rispetto ad altre, privilegia uno strumento indispensabile per il futuro di ogni persona. Basta pensare – ha concluso Sugamosto – che attraverso un computer ed una rete internet è possibile svolgere moltissimi lavori dal proprio domicilio, acquisire informazioni di qualsiasi tipo, partecipare attraverso i social network alla vita sociale del paese, curare i propri interessi e passioni».
Per la realizzazione del progetto, la giunta municipale ha stanziato con un’apposita delibera la somma di 2.300 euro.

 

61
Da: ; ---- Autore: