Madonna di Canneto, il programma completo – Il Vescovo: Maria arriva per farci esultare nella fede, per non rassegnarci ad una vita cristiana sterile

Particolarmente partecipata e calorosa l’accoglienza della comunità arcese alla Madonna di Canneto avvenuta ieri pomeriggio (11 marzo). La sacra immagine resterà ad Arce fino a domenica 15 marzo con un programma denso di iniziative predisposto dal parroco don Ruggero Martini e che trovate in questo articolo.

 «La peregrinatio – ha spiegato il Vescovo Antonazzo all’inizio di questo viaggio – è la “visita” di Maria alla nostra vita ordinaria. Maria, la Vergine Bruna, si fa “compagna di viaggio”, cammina con noi come pellegrina della fede. Lei ci aiuterà a ravvivare nel cuore la bellezza della Parola annunciata e ascoltata, con la quale  capire che il Signore non reprime ma dischiude i nostri sogni. Invitiamo Maria – ha aggiunto ancora monsignor Antonazzo citando Papa Giovanni Paolo II – a varcare la soglia di tutte le famiglie, così come un tempo, varcò quella della casa di Zaccaria. La preghiamo di portare a tutti lo stesso messaggio di fede materna e di amore. Oggi Maria – ha spiegato – viene da noi per farci esultare nella fede, per non rassegnarci ad una vita cristiana  sterile, sicuri che Dio continua a fecondare i nostri progetti con la sua Parola, e continua a deporre nei sogni di tanti figli e figlie il seme della chiamata divina. Maria – ha concluso il Vescovo – attraversa ancora una volta le montagne, le nostre stupende montagne, visita le nostre contrade, abita la vita delle nostre case, condividendo speranze e angosce, fede e indifferenza, devozione e distrazioni».

Programma della "peregrinatio" della statua della Madonna di Canneto

Mercoledì 11 Marzo 2015

Ore 17.00 – Arrivo della statua della Madonna in prossimità della scuola media, saluto delle Autorità, processione verso la parrocchia. Omaggio floreale dei bambini e dei ragazzi. Ore 18.00 – Santa Messa “Affidamento della Beata Vergine”. Ore 20.30 – Rosario meditato, a seguire proiezione video della storia del Santuario di Canneto.

Giovedì 12 Marzo 2015

Ore 08.00 – Rosario meditato. Ore 08.30 – Santa Messa “Maria discepola del Signore”ed Esposizione del Santissimo Sacramento. Ore 11.00 – Preghiera di intercessione con “Maria Vergine Madre e meditatrice di grazia”. Ore 12.00 – Angelus. Ore 16.00 – Rosario meditato. Ore 17.00 – Santa Messa con “Maria Madre di Riconciliazione”. Ore 18.00 – Santa Messa. Ore 20.30 – Catechesi sul sacramento della Riconciliazione. Tutta la comunità e in particolare i genitori dei bambini del secondo e terzo anno di Catechismo sono invitati.

Venerdì 13 Marzo 2015

Ore 08.00 – Rosario meditato. Ore 08.30 – Santa Messa “Maria Vergine presso la Croce del Signore”. Ore 11.00 – Preghiera di intercessione con “Maria Madre e Maestra di vita spirituale”. Ore 12.00 – Angelus. Ore 16.00 – Partenza della statua della Madonna per il Santuario. Santuario Ore 16.45 – Arrivo presso il piazzale Bianchi e inizio della processione verso il santuario di  S. Eleuterio. Santuario Ore 18.00 – Santa Messa “Maria sostegno e difesa della nostra fede”. Santuario Ore 20.30 – Veglia “Maria aiuto dei cristiani”

Sabato 14 Marzo 2015

Santuario Ore 08.00 – Rosario meditato. Santuario Ore 08.30 – Santa Messa “Maria Vergine e Madre della Consolazione”. Esposizione del Santissimo Sacramento. Santuario Ore 10.30 – Santa Messa “Santa Maria salute degli infermi” e unzione comunitaria delle persone anziane o malate. Ore 16.00 – Ritorno della statua della Madonna in parrocchia e Santo Rosario. Ore 17.00 – Santa Messa e affidamento al Cuore Immacolato di Maria. Ore 20.30 – Celebrazione Comunitaria della Penitenza.

 Domenica 15 Marzo 2015

Ore 08.30 – Santa Messa. Ore 10.00 – Santa Messa con la benedizione dei Comitati delle feste. Ore 10.45 – Catechesi e preghiera con i bambini e i ragazzi sul tema: “Gesù cresceva in sapienza, in età e in grazia”. Ore 11.30 – Santa Messa. Ore 15.00 – Raduno di tutti i capi-compagnia dei pellegrinaggi a Canneto. Ore 16.30 – Santa Messa di Congedo “Maria fonte e luce di vita nuova”. Ore 17.15 – Partenza per Roccadarce.

159
Da: ; ---- Autore: