Marzilli subentra a Casciano nell’ufficio tecnico comunale – Reggerà l’incarico ad interim

ARCE – Alberto Casciano non è più il funzionario responsabile dell’ufficio tecnico comunale.
Il sindaco Roberto Simonelli ha firmato ieri mattina le nomine dei dirigenti d’area del comune, fino ad oggi rimaste in prorogatio. L’organigramma dirigenziale risulta così invariato per l’area finanziaria (con la dottoressa Maria Adelaide Gabriele), per quella amministrativa (con Antonietta Marzilli) e per quella della Polizia Locale (con il comandante Giampiero Marzilli). All’ufficio tecnico, invece, non è stato confermato Alberto Casciano, storico responsabile del settore tecnico, al centro di aspre polemiche con alcuni esponenti della nuova maggioranza. Al suo posto, l’incarico sarà retto ad interim dal comandante Marzilli fino a nuova disposizione.
Si chiude così, amministrativamente, una pagina a cui sono legati i principali fatti che hanno caratterizzato gli ultimi anni di vita politica del paese. C’è da dire, comunque, che l’ex dirigente andrà in quiescenza nei prossimi mesi e che quindi la sua uscita di scena era ampiamente annunciata.
Il dato che forse emerge più di tutti da questo provvedimento, è l’anticipazione dei tempi. La figura del tecnico era ormai in ampio contrasto con importanti “comparti” della maggioranza, tanto che dalla stessa qualcuno avrebbe posto un ultimatum irremovibile. Il sindaco, dal canto suo, avrebbe voluto riorganizzare le aree con l’inizio del nuovo anno e soprattutto con il nuovo esercizio finanziario, predisponendo gli stanziamenti necessari per nominare un professionista esterno a capo dell’ufficio tecnico. Lo stesso discorso, può valere per l’area amministrativa. Anche qui, l’attuale responsabile andrà in pensione con la fine del 2009 ed anche in questo caso bisognerà individuare il nuovo dirigente.
 

65
Da: ; ---- Autore: