Marzilli torna nell’Udc – ‘Gli ideali della vita non possono cambiare’

ARCE – Eleuterio Marzilli torna nel partito di Pierferdinando Casini.
Dopo una breve esperienza con la Lega Nord, l’esponente moderato di Arce torna nell’Unione di Centro.
«Ho ritrovato – ha scritto Marzilli in un passaggio del comunicato stampa – gli amici di una volta, dall’onorevole Formisano al segretario Mele. Con l’esperienza nella Lega – ha aggiunto – mi son reso conto che gli ideali fanno parte della nostra vita e non possono essere cambiati. Dalla Lega mi aspettavo un partito diverso, invece è come tanti altri o forse peggio. Dopo aver eletto anche con i nostri voti un europarlamentare non hanno avuto il coraggio di difenderci a livello provinciale. Nell’Udc – prosegue Marzilli – spero di ritrovare una politica attenta al cittadino, come spero che qualche altro amico di Arce possa ritrovare spazio e riprendere un cammino comune. Apprendo quotidianamente dalla stampa che anche per l’amministrazione di Arce le cose non vanno troppo bene. E’ il risultato che si ottiene quando si mettono insieme vari pensieri incompatibili tra loro, buttando a mare candidati a sindaco di proprio riferimento. Ogni cinque anni spuntano i professori della politica e sistematicamente si commettono tanti errori che poi si ripercuotono nella vita amministrativa ed inevitabilmente sui cittadini. Nelle prossime settimane – ha concluso l’esponente – mi vorrei fare promotore di un incontro con gli amici che vogliono darsi da fare mettendo al centro uno slogan: ricominciamo per ricostruire».

50
Da: ; ---- Autore: