Medaglia al merito civile per il Comune: domani la cerimonia col Prefetto – In piazza Federico Lancia

ROCCA D’ARCE – Un importante riconoscimento alla popolazione rocchigiana.
Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha, infatti, insignito il Comune di Rocca d’Arce con la Medaglia d’argento al merito civile.
Domani, dalle ore 9, la cerimonia ufficiale di conferimento dell’onorificenza e una seduta del Consiglio Comunale aperto, in piazza Federico Lancia.
Saranno presenti numerose autorità politiche, militari e cariche istituzionali, tra le quali il prefetto di Frosinone, Sua Eccellenza dott. Piero Cesari e il presidente della provincia di Frosinone, on. Antonello Iannarilli.
«Piccolo centro, situato nelle retrovie della linea Gustav, – si legge nella motivazione del conferimento – durante l’ultimo conflitto mondiale fu coinvolto nelle operazioni di sfondamento degli opposti schieramenti e sottoposto a violanti bombardamenti che causarono vittime civili e ingenti danni al patrimonio abitativo. La popolazione, sottoposta ad una vita di stenti e sofferenze in ricoveri d’emergenza, offrì un’ammirevole prova di generoso spirito di solidarietà, prodigandosi nel soccorso e nel sostegno morale di numerosi sfollati».
Ricco il programma della mattinata che inizierà dalle 9 con l’accoglienza del pubblico e delle autorità per proseguire con il corteo, la messa e il consiglio comunale aperto in cui interverranno Prefetto, presidente della Provincia e sindaco di Rocca d’Arce.
 

23
Da: ; ---- Autore: