Nell’era bis di Rocco Pantanella anche una giovane amministratrice – Eletti il vicesindaco Rocco Pantanella e l’assessore Marilena Di Folco

Si è svolto giovedì 12 giugno scorso il consiglio comunale con il quale il sindaco e i consiglieri si sono insediati a seguito delle elezioni amministrative del 25 maggio.
Primo giorno di scuola per i nuovi e per i consiglieri che già avevano maturato una precedente esperienza in seno al massimo consesso civico. In apertura, dopo le verifiche di rito delle condizioni di eleggibilità dei consiglieri, il sindaco Rocco Pantanella ha prestato giuramento, dando ufficialmente il via al suo terzo mandato amministrativo. Si è passati poi alla comunicazione della composizione della squadra di governo formata dal vice sindaco Rocco Pantanella, al quale viene attribuita anche la delega di assessore al Bilancio e alla Programmazione Economico e dall’assessore Marilena Di Folco, con delega alle Politiche sociali, Pari opportunità, Pubblica Istruzione, Turismo, Sport e Attività ludico ricreative. La novità in giunta è rappresentata proprio dalla giovane insegnante che, con capacità, competenza e tanta voglia di fare, è pronta per un quinquennio di lavoro e di impegno amministrativo. Il sindaco ha altresì comunicato il conferimento di deleghe specifiche ai consiglieri comunali.
«Siamo pronti per un quinquennio amministrativo importante nel corso del quale dovremo sviluppare i punti programmatici presentati agli elettori – ha detto il sindaco Rocco Pantanella -. La mia squadra di governo è un mix trà gioventù ed esperienza, un connubio che permetterà di affrontare i prossimi 5 anni con molto impegno e passione, nel preminente interesse della collettività. E’ stata una campagna elettorale molto impegnativa e dura, che mi ha regalato la mia vittoria politica più bella, arrivata non solo a seguito di un confronto con la lista antagonista ma anche dopo azioni contrarie di alcuni personaggi, vicesindaci del passato recente e meno recente».
Tra i banchi dell’opposizione, il capogruppo Antonello Quaglieri insieme ai consiglieri Mario Lancia e Daniele Simone. Nel suo intervento Quaglieri, nell’augurare un buon lavoro a tutto il consiglio, con slogan da campagna elettorale ha augurato alla massima assise civica «di trovare soluzioni alle problematiche del paese, attraverso un lavoro di opposizione responsabile».
Nel corso della riunione del consiglio comunale si è proceduto alla votazione dei membri della commissione elettorale e dei rappresentanti presso la XV Comunità Montana “Valle del Liri”, al consorzio dei trasporti, e presso l’Unione di Comuni “Antica Terra di Lavoro”.

25
Da: ; ---- Autore: