Nell’Olimpo degli scrittori – Una competizione on line che lo ha visto ricevere numerose critiche entusiaste

ARCE – Primo premio assoluto per il poeta arcese Massimo De Santis.
È il responso del primo Concorso Letterario on-line “In linea con la poesia” bandito dalla Rivista Internazionale “Poeti e Poesia” al quale hanno partecipato milleduecento poeti. L’eclettico giornali-sta presentatore si è classificato al primo posto con la poesia “Non nuoce tanto il rimorso” superando avversari di tutto rispetto nel panorama letterario italiano. I risultati del concorso sono arrivati con qualche settimana di ritardo sul previsto per la grande partecipazione di poeti che hanno sconvolto la macchina organizzatrice. Il prestigioso riconoscimento gli è valso la vincita di cinquecento euro per acquisto di libri (somma che scende a duecento euro per il secondo classificato e a cento euro per il terzo, più ventidue premi da venti euro ciascuno). Aldilà dell’entità del premio, comunque, per lo scrittore di Arce grandissima è la soddisfazione di essere arrivato primo in un settore, quello letterario, che lo vede agli esordi ma che già gli ha regalato tante soddisfazioni e consensi con il primo libro di poesie “Cuore Puro” presentato appena un anno fa.
«La vena poetica non si è affatto esaurita – ha assicurato Massimo De Santis».
Per l’autunno è prevista l’uscita della seconda raccolta di poesie, anch’essa già molto attesa, e la terza silloge per il prossimo Natale. La poesia vincitrice, che farà parte del prossimo libro in uscita “Tramonto bianco” edito dalla Casa Editrice Pagine di Roma, si può leggere sul sito Poeti e Poesia nella sezione “Risultati del 1° Concorso on-line” oppure su facebook cliccando “Massimo De Santis scrittore”, dove si può seguire anche l’attività letteraria dello scrittore. Il primo premio assoluto vinto in questo concorso, segue a pochi giorni di distanza dall’altro prestigioso riconoscimento che gli è stato attribuito dall’Associazione Culturale siciliana “Beniamino Joppolo” di Patti che aveva inserito il poeta di Arce  in un’antologia dei migliori poeti italiani contemporanei.

Giornalista – Dai veloci circuiti automobilistici alle opere letterarie
Massimo De Santis nasce e vive ad Arce. Giornalista sportivo, si è interessato per molti anni di au-tomobilismo, sino ad arrivare in Formula Uno. Abbandona la carta stampata per dedicarsi alla tele-visione con il gruppo “Amici Tv”, dove conduce per alcuni anni la trasmissione “Kart go-go”. Nel 2009, l’esordio come poeta con il libro Cuore Puro, edito da Firenze Libri. Nel 2011 la sua poesia L’eremita (pubblicata nella sezione a lui dedicata del sito della rivista Poeti e poesia) viene inserita nella raccolta poetica edita dall’Associazione Teatro-Cultura Benjamino Joppolo e, contestualmente, riceve dalla stessa Associazione il riconoscimento “Eccellenze Poetiche”.

Il Rimorso
(I versi che hanno incantato tutti)

Non nuoce tanto il rimorso
quanto il perchè.
A nulla sono valse le idee,
a nulla i pensieri,
a nulla le esperienze.
Come un abisso ingoia
le idee peccaminose
così il rimorso percuote
la mia anima.
Affogo in un mare di
odio e di rancore,
tremiti mi dilaniano la
pelle, ossessioni
offuscano il pensiero.
Persisto alla vita perchè
sul mio libro è tarda la
notte.

91
Da: ; ---- Autore: