Palazzo di vetro ripulito – Dopo il dissequestro

ARCE – Palazzo di vetro ripulito dopo il dissequestro.
L’amministrazione comunale ha fatto ripulire nei giorni scorsi il cantiere del centro polifunzionale di piazza Umberto I. Un intervento necessario dopo i lunghi mesi in cui la struttura è stata lasciata nel totale abbandono a causa del sequestro cautelativo imposto dalla Procura della Repubblica di Cassino. All’interno delle barriere di sicurezza, che dividono la passeggiata sul belvedere principale del paese, erano cresciuti arbusti di ogni genere, oltre al materiale edilizio lasciato deperire all’intemperie. Uno spettacolo poco edificante per il paese che si andava ad aggiungere ai già tristi pilastri in cemento armato in pieno oblio. Il sindaco, inoltre, ha ritenuto opportuno far ripulire il cantiere e tutta l’area nelle vicinanze della fontana monumentale anche in vista delle iniziative dell’estate arcese. Ad eseguire i lavori la ditta Perisi, che ha provveduto anche a ritirare i ferri e legname lasciati in prossimità della struttura. Sul posto è stato fatto anche un sopralluogo informale del primo cittadino con il presidente del consiglio comunale Gianfranco Germani. L’amministrazione, infatti, sta verificando la possibilità di riprendere i lavori, procedendo ad ultimare l’opera per gradi.

70
Da: ; ---- Autore: