Papà Guglielmo torna a sperare – ‘Grida’ la sua verità chiedendo giustizia

ARCE – Guglielmo Mollicone, il padre di Serena, è rimasto basito nell’apprendere che tra gli indagati ci sono anche l’ex fidanzato della figlia e la madre di quest’ultimo.
«Mi fa cadere dalle nuvole» ha detto Guglielmo Mollicone padre di Serena commentando le recenti novità giudiziarie e rimarcando ancora una volta, con forza, la sua ipotesi sugli autori dell’omicidio della figlia, ipotesi letteralmente “urlata” continuamente, senza sosta, negli ultimi 10 anni.
«Se questa storia non si è chiusa subito, lo si deve alla pressione mediatica – ha aggiunto Mollicone -. Tante erano le spinte per l’archiviazione dell’indagine. Lo stesso processo a Carmine Belli sarebbe servito per dare un colpevole ma di certo giustizia non sarebbe stata fatta. Eppure, appena poco tempo dopo la sparizione di Serena e il ritrovamento del cadavere, c’erano già gli elementi per arrivare alle conclusioni, alle quali gli investigatori sono arrivati dopo 10 anni di indagini».

59
Da: ; ---- Autore: