Passaggio a livello pigro – Crea traffico… in Valle

ARCE – Passaggio a livello chiuso, disagi che si ripetono.
Sbarre un po’ pigre al mattino, provocano il malcontento degli abitanti della contrada Valle. La zona, situata a ridosso del centro urbano del paese, è tagliata dalla linea ferroviaria Roccasecca-Avezzano. I treni che passano si contano sulle dita di una mano ed anche i passeggeri sono sempre di meno. Accade sempre più spesso, con l’introduzione da alcuni anni del sistemi tele gestiti, che i passaggi a livelli in questione rimangano per ore chiusi, costringendo gli automobilisti a cercare un percorso alternativo per poter arrivare nel centro del paese. Venerdì mattina, l’ennesimo episodio: per un paio di ore le sbarre non ne hanno voluto sapere di alzarsi. Il fatto curioso, però, è che i cittadini si armano  della massima pazienza e prima di fare il giro altrove, spengono il motore del veicolo e aspettano fiduciosi, per decine e decine di minuti, che passi qualche treno o che qualcuno si ricordi di aprire il varco.
 

59
Da: ; ---- Autore: