Passione vivente in itinere – Fervono incontri e lavori

 

ARCE – Fervono i preparativi per la trentesima edizione della “Passione Vivente”, in cartellone per il 22 aprile.
Sono in corso ormai da mesi gli incontri per pianificare una tra le manifestazioni culturali e religiose più importanti.
Un evento enorme che il venerdì santo richiama migliaia di spettatori da tutta la Provincia e si svolge ad anni alternati. Una rappresentazione che vede come attori persone comuni recitare su uno scenario spettacolarmente imponente.
Una collaudata tradizione, l’originalità dell’opera e il rispetto rigoroso della verità storica e religiosa coniugano artisticamente un linguaggio scenico attuale e vivo a un suggestivo paesaggio frammisto di antico e attuale, di passato e di presente. Le firme dei pittori Annigoni e Capocci, per i manifesti, sono indice di apprezzamento e di sicura validità artistico-culturale della Passione vivente di Arce.

 

39
Da: ; ---- Autore: