Pellegrini e autorità in processione per onorare il patrono del paese – Nel calendario dei festeggiamenti è previsto il concerto di Marco Ferradini, autore della canzone ‘Teorema’

ROCCA D’ARCE – Si rinnova l’appuntamento di fede e di devozione al patrono del paese, San Bernardo.
Il comitato feste di Rocca d’Arce ha, infatti, predisposto il programma dei festeggiamenti religiosi e civili per oggi e domani. Come ogni anno prenderanno parte alle celebrazioni e alla solenne processione per le vie del paese, alle 11, oltre alla confraternita di San Bernardo, le confraternite di Ceprano, Gallinaro e Santopadre, con i rispettivi “bracci” di Sant’Arduino, San Gerardo e San Folco. Il sindaco Rocco Pantanella riceverà presso la residenza municipale le autorità religiose, civili e militari, le confraternite, i pellegrini e tutti i devoti che arriveranno a Rocca d’Arce. Seguirà un omaggio floreale presso il monumento dei Caduti da parte del primo cittadino.
La processione sarà accompagnata dalle note della Banda Musicale “Città di Arce”. Il programma civile prevede per questa sera, alle 21.30, l’atteso concerto di Marco Ferradini. A mezzanotte maestoso e colorato spettacolo pirotecnico. Domani, tradizionale celebrazione religiosa presso la Fontana di San Bernardo, luogo di culto e di preghiera, con la Santa Messa alle 17.30 in località Cafanta, celebrata dal parroco, Don Antonio Sacchetti.
«Come ogni anno il nostra paese festeggia i Santi Patroni – ha dichiarato il sindaco, Rocco Pantanella -. Tutte le manifestazioni organizzate dalla Parrocchia sono frutto della attiva collaborazione tra la comunità religiosa e quella civile basata sul dialogo, come mezzo di confronto e finalizzata alla promozione umana e sociale. Desidero ringraziare – conclude il sindaco – il parroco don Antonio Sacchetti per il suo notevole contributo, il comitato feste e tutti i concittadini che offrono il loro contributo organizzativo per la buona riuscita dei festeggiamenti». Nella sala “Luigi Centra” del teatro comunale “Federico II” è stata allestita, e visitabile in questi giorni, una mostra dell’artista velorano Centra. Si sono già svolti con successo, invece, i festeggiamenti in onore del compatrono, San Rocco.

33
Da: ; ---- Autore: