Pellegrini in viaggio alla volta di Canneto – Un percorso di fede verso l’eremo di Settefrati

ROCCA D’ARCE – Anche quest’anno, come da tradizione, la compagnia di Rocca d’Arce prenderà parte ai festeggiamenti in onore della Madonna di Canneto previsti oggi, presso il Santuario in Settefrati.
La compagnia, con a capo l’organizzatore, Franco Dragonetti, e con la presenza del priore della Congrega di San Bernardo, Modesto Lancia, è partita a piedi alla volta di Canneto venerdì sera dalla Chiesa della Madonna del Riparo, con la benedizione del parroco, don Antonio Sacchetti, e i saluti del sindaco, Rocco Pantanella. Sono tanti i partecipanti al pellegrinaggio, spinti dalla fede e dalla devozione nella Madonna, incuranti del lungo cammino che conduce all’eremo Canneto. Il gruppo che si dirige a Settefrati, attraversando diverse località, rappresenta, infatti, una grande processione costituita da giovani, donne e bambini, e da persone anziane che nonostante il peso degli anni sentono il bisogno di raggiungere il Santuario della Madonna nera.
In rappresentanza del comune, l’Amministratore Fabrizio Di Folco. Il pellegrinaggio è considerato pertanto uno dei momenti più toccanti del calendario religioso rocchigiano che può contare altresì sulla preziosa assistenza del comune di Rocca d’Arce.
 

41
Da: ; ---- Autore: