Per Patriarca arriva la nomina ufficiale – E’ lui il nuovo assessore allo Sport e alla Protezione Civile

ARCE – Giunta di nuovo al completo, il sindaco assegna la delega vacante.
Roberto Patriarca, così come avevamo anticipato nei giorni scorsi, è ufficialmente il nuovo assessore della lista “Liberamente per Arce”. La nomina è stata firmata ieri mattina dal primo cittadino ed è stata subito notificata all’interessato. Con la nomina, Patriarca ha ricevuto anche le materie di competenza, che sono: Sport e Protezione Civile.
Nessun rimpasto, invece, per quanto riguarda il resto dell’esecutivo. Le deleghe dell’ex assessore Calcagni, ai Lavori Pubblici e all’Urbanistica, rimarranno saldamente nelle mani del primo cittadino. Circostanza questa considerata, per alcuni esponenti della maggioranza, “transitoria” e sicuramente oggetto di dibattito all’indomani della definizione dell’altra importante nomina del dirigente dell’ufficio tecnico comunale. Probabilmente le due cose serviranno a bilanciare gli equilibri tra le forze che sostengono l’amministrazione comunale. È evidente, infatti, che la maggioranza è divisa in due anime. Se la nomina del nuovo tecnico sarà ad appannaggio di una parte, le deleghe potranno servire a colmare qualche inevitabile scontento. Il sindaco Simonelli, dal canto suo, sembra tirare dritto per la sua strada senza consentire spazi a discussioni interne fine a se stesse.
«Chi non si trova comodo – avrebbe detto ai suoi fedelissimi – conosce la strada. Sono pronto a nuovi aggiustamenti della giunta e finché avremo i numeri governeremo per la realizzazione del nostro programma».
Intanto la nomina di Roberto Patriarca è stata accolta con soddisfazione dalla sua contrada, Colleone, che dopo diversi anni (l’ultimo assessore è stato Giovanni Marcoccio, scomparso prematuramente anni fa) torna ad avere un suo referente nella giunta municipale. Patriarca, che ha 37 anni, lavora presso i Vigili del Fuoco di Frosinone.

52
Da: ; ---- Autore: