Politiche solidali e qualità della vita al centro di una vivace conferenza – Un’incontro al quale hanno preso parte numerosi esperti e autorità politiche

ROCCA D’ARCE – Interessante e ricca di contenuti la conferenza sul welfare locale che si è svolta presso il teatro comunale “Federico II” lo scorso sabato.
Un’incontro al quale hanno preso parte numerosi esperti e autorità politiche.
I lavori dell’incontro dibattito sono stati moderati da un ottimo professor Bernardo Donfrancesco, sindaco di Colfelice, che oltre ad assumere con uno stile stringato e lucido gli interventi di tutti i relatori, ha ordinato i lavori di una conferenza nel corso della quale sono, comunque, emersi diversi spunti di riflessione. Brillanti le relazioni di Angela Ciardi, presidente della cooperativa sociale “Anima” e rappresentante del Terzo Settore che è riuscita a porre l’accento sulle problematiche e sulle necessità del mondo del “no-profit”; esaustivo l’intervento di Damizia Antonietta, sociologa della Provincia di Frosinone, che ha anche illustrato con dovizia di particolari le esperienze di lavoro con il Terzo Settore; innovativo l’intervento di Marcello Marzilli che ha puntato il focus sulla comunicazione nel sociale. A trarre le conclusioni, poi, è stato con grande efficacia, il presidente del Cda dell’Aipes, Maurizio Loreto Ottaviani, che ha fatto sintesi e ha ribadito le necessità del sociale visto dal punto politico-economico sottolineando la necessità di un intervento forte e qualificante, in primo luogo della Regione e affrontando poi la necessità di una forte assunzione di responsabilità da parte di tutti gli altri attori dell’agire sociale. Alla conferenza hanno portato il loro saluto il sindaco di Rocca d’Arce, Rocco Pantanella, il vice presidente dell’Assemblea dell’Aipes, Rocco Pantanella, il presidente della Commissione politiche Sociali e Sanità della Provincia di Frosinone, Mario Giannandrea e il vice coordinatore provinciale del Pdl, Adriano Roma. Tra il pubblico presente numerosi gli amministratori locali e tra questi il vice sindaco di Casalvieri, Pasquale Iacobelli, il sindaco di Santopadre, il dottor Giampiero Forte, il consigliere comunale di Arce Luigi Germani, gli amministratori comunali di Roccadarce Fabrizio Di Folco e Arduino Arcese ed altri amministratori del territorio.

30
Da: ; ---- Autore: