Premio ‘Arx Volscorum’, quinta edizione di successo – Alla presenza dell’ex prefetto Piero Cesari

ROCCADARCE – Grande successo per il premio letterario e di poesia “Arx Volscorum”, kermesse culturale giunta ormai alla sua quinta edizione.
Nella suggestiva sala del teatro comunale Federico II, infatti, è andata in scena la cerimonia di premiazione dell’ambito concorso nazionale riservato ad artisti di ogni parte d’Italia. Gli elaborati sono stati attentamente esaminati da una giuria qualificata che ha emesso gli attesi verdetti. A comporre il collegio giudicante: Rocco Pantanella (presidente onorario); Rocco Pantanella (vice presidente onorario); Manlio Manvati (presidente); don Antonio Sacchetti; Antonella Mollicone; Rita Colafrancesco; Maria Luisa Lancia; Elena Dei Cicchi e Bernardina Mollicone.
La manifestazione, patrocinata dalla Regione Lazio, dalla Provincia di Frosinone e dal Comune di Rocca d’Arce si è aperta con il saluto di benvenuto del sindaco. Rocco Pantanella. Nel suo intervento il primo cittadino ha sottolineato l’importanza dell’arte, della poesia e delle cultura quale volano per la crescita personale di ogni individuo e dell’intera collettività. Al saluto del sindaco, ha fatto seguito l’intervento del presidente di giuria Manlio Manvati. Apprezzata la relazione del dottor Piero Cesari, poeta già prefetto di Frosinone, sul tema dell’arte nell’attuale socio cultura. E’ stata, dunque, la volta delle premiazioni. Sul palco gli artisti che hanno conseguito premi e riconoscimenti dell’ambito del premio “Arx Volscorum”. Nella categoria pittura si sono contraddistinti Mario Capozzella e Raimondo Carretta (primi ex equo); Marco Iacovella e Alberto Pelagalli (secondi ex equo); Teresa Cervoni e Patrizia Torti (terzi ex equo). Note di merito per Francesco Nardi e Isabella Loffredo. Nella categoria poesia invece hanno ricevuto l’ambito trofeo Gustavo Falvone, classificatori al primo posto, Donato Mosticone (secondo classificato) e Massimo De Santis, arcese terzo classificato di recente premiato con il secondo premio in un importante concorso letterario che si è svolto a Milano. Note di merito per Eleuterio Ciolfi, Luca Olleia, Isabella Loffredo e Gaia Enrica. Mattatore della cerimonia è stato il professor Mario Mollicone, storico e già dirigente scolastico, ideatore della manifestazione letteraria e di pittura. A conclusione del convivio culturale molto apprezzato, dai presenti e dagli amanti dell’arte e della poesia, l’intervento dell’Assessore alla Cultura, Rocco Pantanella, al quale ha fatto seguito un ricco buffet offerto dall’Assessorato alla cultura

57
Da: ; ---- Autore: