Prima Veroli si fa sorprendere dall’Aget Imola in rimonta 75 a 80 – Fatale l’ultimo quarto

Peccato la Prima Veroli arranca proprio sul filo di lana facendosi battere dall’Aget Imola che sentitamente ringrazia per il regalo inatteso ricevuto dai ragazzi di coach Massimo Cancellieri.
La gara per almeno 38 minuti è stata nelle mani dei ciociari che si sono imposti nei primi tre tempi, poi sotto i colpi del cecchino Whiting autore di 30 punti personali si sono sgretolati nell’ultima parte della contesa perdendo alla fine di 5 punti al cospetto di un’incredula Imola che mai si sarebbe aspettate un così importante regalo.
Veroli paga lo scarso apporto in fase di punti offerto da Nissim, Rossi e Foiera mai incisivi, non è bastato il solito Hines autore di 21 punti a fare la differenza in ogni modo bisogna dire che la formazione verolana sembra stanca e a volte poco concentrata anche nelle situazioni in cui bisogna essere cinici e determinati.
Nell’Aget Imola da registrate il debutto proprio in questa gara di Franco Bushati l’italo albanese che ha lasciato Veroli in settimana perché insoddisfatto dei pochi minuti in cui veniva impegnato a Veroli, per lui solo 2 punti personale e la grande soddisfazione di aver giocato 16 minuti nella sfida contro la sua ex squadra.

AGET IMOLA – PRIMA VEROLI 80 – 75 (Parziali: 21-24, 38-39, 55-63, 80-75)

AGET IMOLA: Fazzi 4, Amoni, Maestrello, Ezugwu 10, Masoni 12, Scagliarini, Bruttini 9, Whiting 30, Pasini, Bushati 2, Vaden 13. All. Lasi

PRIMA VEROLI: Draper 13, Rossi, Gatto 17, Simeoli, Rosselli 8, Plumari, Nissim 7, Gigena 7, Foiera 2, Hines 21. All. Cancellieri

 

Max Marzilli

 

41
Da: ; ---- Autore: