Priorità ai parcheggi – Domani l’assise sarà chiamata ad approvare il progetto

ARCE – Il piano parcheggio torna in consiglio.
Si terrà domani sera, dalle ore 20, una nuova riunione della massima assise civica del paese. Maggioranza ed opposizione si confronteranno su nove punti all’ordine del giorno. I primi due, riguardano argomenti già inseriti nella seduta dello scorso 19 settembre e ritirati nel corso del dibattimento. Si tratta dell’approvazione del regolamento comunale per l’esecuzione di scavi su suolo pubblico e del nuovo piano parcheggi urbano. Il regolamento era stato ritirato a seguito di alcune incongruenze fatte rilevare dall’ex assessore ai Lavori Pubblici Emanuele Calcagni ed anche dal consigliere delegato alla manutenzione Filippo Colantonio. Per il piano parcheggi, c’era stato un disguido tecnico di allegati che ora sarebbe stato sistemato e finalmente si potrà parlare di questo nuovo atto d’indirizzo per la realizzazione di nuovi spazi da adibire alla sosta. Probabilmente sarà proprio questo l’argomento più atteso della seduta. Il problema dei parcheggi, soprattutto sulla strada regionale Casilina, nelle zone Fontana Buona e Borgo Murata, sta incidendo profondamente sulle realtà commerciali del paese. La mancanza di posti auto, aggiunta ad una concorrenza sempre più agguerrita, sta spingendo i consumatori a modificare le proprie abitudini e a preferire negozi più lontani (posti anche in altri comuni)  ma dotati di accessi e possibilità di parcheggio molto più comodi.
Gli altri punti all’ordine del giorno appaiono più strettamente di natura tecnica. Al punto 3 c’è una comunicazione relativa ad un prelevamento a fondo riserva, al 4 e 5 due ratifiche inerenti le entrate dal federalismo municipale e il rimborso delle spese viaggio per i componenti della commissione circondariale. Al punto 6, una variazione sulla programmazione di miglioramento sismico della palestra comunale; al 7 e all’8 il riconoscimento di due schede finanziarie di debiti fuori bilancio, per finire al punto 9 con la presa d’atto del permanere degli equilibri di bilancio.
Dalla scorsa seduta l’aula consiliare è dotata di un impianto di amplificazione che consentirà di qui a breve di trasmettere le sedute via web.

29
Da: ; ---- Autore: