Progetto Comune – ‘Staremo all’opposizione ma con responsabilità’

A Roccadarce inizia ufficialmente, con la seduta di insediamento, la Consiliatura scaturita dall’esito delle elezioni comunali del 25 Maggio. Nell’occasione del primo consiglio per il gruppo “Roccadarce Progetto Comune”, composto dai Consiglieri eletti Mario Lancia e Daniele Simone, ha preso la parola Antonello Quaglieri ed ha espresso parole di ringraziamento per tutti i candidati della lista e specificato che nell’Assise arriverà sempre e comunque anche la voce dei non eletti. Tutti i componenti contribuiranno attraverso la costituzione di una assemblea da allargare il più possibile ad affrontare e proporre tematiche per la crescita del paese. Continueremo con entusiasmo il lavoro avviato ed il 35% dei consensi ottenuti in maniera onesta, limpida sono testimonianza di una crescente fiducia nei nostri confronti e ci spingono a continuare la strada dell’alternativa. Rappresentiamo il 35 % del paese ma lavoreremo per il 100% dei cittadini. Non saremo Opposizione con pregiudizi ma il Consiglio comunale non sia solo il luogo dei bei discorsi ma sia il luogo delle decisioni giuste e sensate per Roccadarce e per tutti i cittadini. Poi un cenno sulle affermazioni del rieletto sindaco: Irrispettose sia le frasi nel discorso di insediamento “Sono Fortunate le persone che ci hanno votato e sfortunate quelle che non ci hanno votato” e sia il riferimento a personalità che non hanno partecipato in prima persona alla competizione elettorale ma che come tutti i cittadini chiamati a decidere hanno sicuramente espresso una posizione… . Non si vince mai contro le persone ma si affermano le proprie idee a favore di una comunità: queste frasi evidenziano una cultura politica che non condividiamo.

33
Da: ; ---- Autore: