Registro provinciale dei tumori approvato dall’Assise civica – L’associazione ‘Franco Costanzo’ ringrazia il sindaco

ARCE – Plauso alle amministrazioni di Arce e Colfelice per le deliberazioni sull’istituzione dei Registri Provinciali dei Tumori.
E’ quello che arriva dall’associazione “Franco Costanzo” dopo la pubblicazione degli atti dei due enti locali della “Valle del Liri” che hanno recepito l’invito dell’associazione ad approvare una specifica mozione sull’istituzione del nuovo ed importante registro provinciale.
«Il Comune di Arce e quello di Colfelice – si legge nella nota dell’associazione – si aggiungono ai numerosi enti ciociari che ad oggi hanno deciso di sostenere la proposta dell’Associazione “Franco Costanzo” di vedere istituito anche nella nostra provincia il registro provinciale tumori».
«Al riguardo – prosegue ancora il comunicato – si precisa che in Italia sono attivi circa 34 registri provinciali e nella vicina Latina questo strumento esiste dal 1982».
«Alla luce del numero considerevole di familiari, amici e concittadini che ogni anno si trovano a lottare contro questa malattia – spiegano ancora i responsabili dell’associazione – è indispensabile mappare tutti i comuni e conoscere eventuali fattori di rischio presenti in zone specifiche, cosi da poter adottare politiche per eliminare o ridurre questo fenomeno. La nostra organizzazione intende ringraziare il sindaco Roberto Simonelli e il sindaco Bernardo Donfrancesco per aver voluto sostenere l’iniziativa sottoponendola ai rispettivi consigli comunali, così come desideriamo ringraziare tutti i consiglieri comunali dei due comuni che in sede di votazione si sono espressi favorevolmente in maniera unanime».
 

223
Da: ; ---- Autore: