Restyling di arcenews.it –

“Arcenews.it cambia “formato” ed entra definitivamente nel novero dei grandi contenitori web. Ancora una volta , complimenti a Bernardo Di Folco, che ha dotato il nostro territorio di una “risorsa” che è ormai divenuta strategica nel campo della informazione e della promozione culturale, turistica e sociale di Arce e dintorni”.

Lo afferma Marcello Marzilli, Consigliere comunale di Arce e fondatore del movimento “Arce nel Cuore – Patto per il Futuro”, che ha così commentato il lancio on line del restyling del sito web “Arcenews.it”.

“La nuova versione del portale – ha affermato Marcello Marzilli – è accattivante: dal punto di vista grafico, infatti, si presenta moderna e snella; dal punto di vista informativo è ancora più completa grazie alle notizie  ampiamente presentate in “prima pagina” e corredate da foto e da richiami ad altre news collegate. La particolare attenzione ai fatti locali, alla storia contemporanea di Arce, poi – ha continuato Marcello Marzilli -  conferma la vocazione del sito che è nato per fornire informazioni , dati e notizie e per consentire approfondimenti sulla storia locale e sulle tradizioni di un territorio che è ricco di testimonianze del passato, che è baciato dalla generosità della natura e che conserva, come in uno scrigno, le vestigia della nobile Fregellae.

Arcenews.it  è ormai anche un vero “giornale locale” con  continuo aggiornamento delle notizie, con rubriche, con forum dedicati alle discussioni e con “finestre” che si aprono sul Centro di Arce e che, grazie agli occhi digitali della webcam, consentono agli arcesi, ovunque essi si trovino, di lanciare uno sguardo sul loro amato paese. Il web-master Bernardo Di Folco – ha concluso Marcello Marzilli -  continua il suo percorso e fornisce alla nostra comunità dei validi strumenti per un efficace sviluppo delle sue grandi potenzialità, consentendo ad Arce di mettere in evidenza i suoi punti di forza e le sue risorse e permettendo un efficace orientamento  tra le vie che portano ad un ulteriore sviluppo sociale, turistico ed economico”.

227
Da: ; ---- Autore: