Riconoscimenti alla banda e ai gruppi popolari – A Roma in occasione dei 150 anni dall’Unità d’Italia

ARCE – Gruppi d’interesse nazionale, giovedì scorso a Roma la consegna dei riconoscimenti.
Si è tenuta il 1° dicembre la cerimonia consegna degli attestati di interesse nazionale ai gruppi di musica popolare e amatoriale “Bande Musicali, Cori e Gruppi Folkloristici”, che sono stati riconosciuti dai rispettivi Comuni di interesse comunale in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia. L’iniziativa parte nel mese di dicembre 2010 dal presidente del “Tavolo Nazionale della Musica Popolare e Amatoriale”, Antonio Corsi, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Il 17 marzo 2011 il consiglio comunale di Arce recepiva l’iniziativa dichiarando gruppi di interesse: la Banda Musicale Comunale e Parrocchiale “Città di Arce”, il complesso “I Dissonanti”, il gruppo degli Zampognari Arcesi, il coro “PapaBoys”, il coro di “S. Eleuterio” e la corale “Santa Cecilia”.
Alla cerimonia, assieme ai rappresentanti dei comuni del Lazio ha partecipato l’assessore alla Cultura Brigida Fraioli che ha provveduto anche a ritirare i riconoscimenti.
«Un’iniziativa importante – ha detto l’assessore – che riconosce in questi gruppi l’espressione culturale tipica dei nostri territori e nel contempo il ruolo che svolgono in ambito sociale come punti di aggregazione, anche tra diverse generazioni. Così credo che – ha concluso l’assessore – nel prossimo consiglio comunale consegnerò personalmente gli attestati a presidenti e maestri».

26
Da: ; ---- Autore: