Rimessa a fuoco nella notte, paura in tutto il centro storico – L’incendio avrebbe potuto estendersi a numerose abitazioni limitrofe

ARCE – Incendio nel centro storico durante la notte. Momenti di apprensione lunedì scorso nella parte vecchia del paese.
Un incendio è divampato all’interno di una rimessa adiacente un’abitazione, nella zona tra via Corte Vecchia e Porta Germani. Il fumo sarebbe stato notato intorno alla mezzanotte da alcune persone che si trovavano in un bar, situato nella parte bassa del paese e che si sono immediatamente attivate lanciando l’allarme. La foschia notturna e la particolare conformazione della zona vecchia (per lo più accessibile soltanto a piedi), ha reso difficoltosa l’individuazione rapida del punto preciso da dove arrivava tanto fumo. La paura maggiore era che le fiamme provenissero da qualche comignolo surriscaldato di una delle vecchie case, con il concreto pericolo che l’incendio coinvolgesse anche le travi in legno usate nelle coperture, innescando un effetto domino. Diverse le persone che si sono svegliate di soprassalto e sono scese impaurite nei vicoli per capire che cosa stesse accadendo. Fortunatamente, una volta individuato l’origine dell’incendio, le fiamme sono state tenute sotto controllo da alcuni cittadini della zona fino all’arrivo dei vigili del fuoco di Frosinone, che nel giro di poco hanno provveduto a domarle completamente. Sul posto sono subito accorsi anche i carabinieri della Stazione di Arce, mentre ancora ignote sarebebro le cause che hanno generato il rogo, anche se si pensa a corto circuito. Fortunatamente, non ci sono stati feriti e nemmeno gravi danni alle abitazioni, ma solo un grande spavento.

109
Da: ; ---- Autore: