Riserva naturale, Bortone respinge le accuse di Fraioli – La replica

ARCE – Il commissario straordinario della Riserva naturale Giorgio Bortone replica all’ex presidente Antonio Fraioli.
Il commissario Azienda Speciale Consortile Bortone replica alle recenti esternazioni dell’ex presidente, Antonio Fraioli.
«E’ assolutamente non rispondente al vero – prosegue Bortone – quanto dichiarato Fraioli circa un dispendio di risorse finanziarie correlato con le suddette nomine, in quanto il responsabile dei Servizi Finanziari ed Affari Generali, Giovanni Federici non percepisce assolutamente alcun compenso, ma unicamente, il rimborso di viaggio di circa un giorno a settimana da Falvaterra a Isoletta (distanza chilometrica pari a 3 chilometri circa), mentre il segretario percepisce un compenso netto di circa 480 euro circa, addirittura anche comprensivo di ogni e qualsiasi ulteriore spesa di viaggio, similari e collegate; compenso che, comunque è nettamente inferiore alle tariffe ed ai compensi di cui alla funzione di segretario comunale, come concordato ed accettato espressamente dallo stesso segretario nominato.
E’ inoltre indicativo il fatto che Fraioli per buona parte del periodo in cui ha ricoperto la carica di presidente (vari anni), ha mantenuto nella carica di segretario dell’Azienda il dottor Freda, segretario comunale del Comune di Arce, senza mai porsi alcun problema.
Ma ancor più significativo – chiarisce il commissario – che l’ex presidente abbia percepito, per tanti anni, una indennità mensile di circa 2.400 euro».
 

42
Da: ; ---- Autore: