Rocca d’Arce – Il Protettore – La Confraternita di San Bernardo

Date importanti:

– Dopo 450 anni è costituita la Confraternita in Rocca d’Arce.
– 5 maggio 2001 – la prima riunione.
– 26 giugno 2001 – il giuramento presso la quercia. Apertura del Centenario.
– 9 settembre 2001: la vestizione.
– 13 settembre 2001 – il Centenario della Ricognizione.
– 14 ottobre 2001 – la venuta del Cardinale Josè T. Sanchez.
– 17 ottobre 2001 – con il Papa Giovanni Paolo II.
– 9 novembre 2001 – emanato il decreto vescovile.
– 13 settembre 2002 – Primo  Anniversario della Confraternita San Bernardo.

Un anno di Grazia
Riflessione dopo il Centenario della Ricognizione
del Santo Patrono
di Modesto Lancia
Un anno di grazia è passato nella vita parrocchiale e nella vita di ciascun devoto di questo Santo inglese. Era innamorato del Signore pellegrinando per il mondo calcando la Terra Santa ed era giunto fino a noi portando con sé la parola divina lasciandola  a noi Popolo Rocchigiano che veneriamo e proclamiamo come nostro Protettore.
L’esempio da Lui manifestato era diventato per ciascun devoto un rinnovamento di fede e di speranza. A motivo di questo, la Confraternita denominata San Bernardo Pellegrino si è ricostituita dopo oltre quattro secoli.
Le sue gloriose reliquie custodite gelosamente nella sua cappella sono venerate da tutti i fedeli. La sua memoria rimane viva nelle menti e nei cuori dei nostri ragazzi, a testimonianza di un futuro sempre così vivo e devoto nei confronti del nostro Santo Pellegrino.
Questi pellegrini inglesi (Bernardo, Arduino, Gerardo e Folco) benedicano noi tutti, i nostri paesi insigniti della loro protezione.
Pregando portando i nostri sentimenti di lode e grazie al Signore del tempo e della storia.
Al nostro carissimo Padre Spirituale che ci ha guidati e sostenuti, un vivo ringraziamento di tutti i confratelli.

 

55
Da: ; ---- Autore: