Sabato 26 e domenica 27 le manifestazioni – Si inizia sabato a Campanile, domenica la processione di ritorno del Patrono al Santuario e il centro storico con le Cantine aperte

ARCE – Il mal tempo ha rovinato il fine settimana arcese ricco di eventi togliendo dall’imbarazzo della scelta fra le diverse manifestazioni organizzate. Niente processione per riportare il nostro Santo Patrono nel suo santuario, niente cantine nel centro storico e niente concerti all’ombra della quercia di Campanile… Giove Pluvio ha imperversato sabato e domenica e così è stato rinviato tutto al weekend a venire. Sabato 26 toccherà ai Dissonanti far tremare il campo all’ombra della quercia grande in quel di Campanile mentre domenica 27 il nostro S. Eleuterio sarà riportato nella sua dimora e il centro storico vedrà l’apertura delle cantine. Insomma un principio di Estate Arcese un po’ turbolento oltre che confuso ma siamo fiduciosi che d’ora in avanti a farla da padrone sarà il sole e, comunque vada, avremo molte occasioni per divertirci!

45
Da: ; ---- Autore: