Sesta “Notturna Città di Arce” – Rinnovato un successo. Anche il primo cittadino Roberto Simonelli ha partecipato alla corsa notturna

ARCE – Sesta edizione della “Notturna Città di Arce – memorial Antonietta Bove”, la gara podistica a carattere nazionale che, con un circuito di 2,2 km da ripetere quattro volte, si è snodata nel centro del paese con partenza e arrivo in Piazza Umberto I.
Una gara di corsa su strada che, come le altre edizioni, viene organizzata, e come abbiamo accennato in principio, per il sesto anno consecutivo dall’associazione  sportiva dilettantistica “Atletica Arce” con il patrocinio della Presidenza del Consiglio Regionale del Lazio e del Comune di Arce. Gli atleti iscritti alla gara quest’anno, hanno battuto il record, infatti sono state più di trecento le iscrizioni totali. Si sono iscritti tutti gli atleti  tesserati Fidal e gli atleti italiani tesserti con società sportive che risiedono nel Lazio, affiliate agli Enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni e che hanno sottoscritto la convenzione Fidal.
Ma la “Notturna Città di Arce” ha avuto uno spazio riservato anche agi atleti del futuro: a partire dalle 17.30, infatti sono stati organizzati giochi e gare per i ragazzi fino a 14 anni ovviamente suddivise per fasce di età.
L’ordine d’arrivo generale maschile è stato il seguente: 1° l’algerino Filali Tayeb  (Acsi Campidoglio Palatino) con il tempo di 26’:17” ; 2° il marocchino Jouaher Samir (Nuova Atletica Lariano) con il tempo di 27’:11”; 3° ancora dal Marocco Marhnaioui Tarik (Fartlek Ostia) con il tempo di 27’:29”. Primo degli italiani Lepore Silvio (Acsi Campidoglio Palatino) giunto al traguardo ottavo con il tempo di 29’:33 a 3’:16” dal primo. Primo atleta di Arce Corsetti Davide (Atletica Arce) con il tempo di 31’:36” a 5’:19 dal vincitore.
Per quanto riguarda l’ordine di arrivo femminile: 1° D’Orsi Antonietta (Atletica Training) con il tempo di 34’:53”; 2° Vento Loredana (Poligolfo) con il tempo di 35’:32”; 3° Proietti Federica (Giovanni Scavo 2000 Atl) con il tempo di 35’:38”. La prima atleta di Arce è stata Germani Lucia (Atletica Arce) giunta sesta con il tempo di 38’:26.
A chiusura della manifestazione, è stato offerto dagli organizzatori un ricco rinfresco per quanti hanno preso parte alla gara e per i loro accompagnatori. Insomma per il sesto anno consecutivo i centro storico di Arce è stato una splendida cornice di una splendida manifestazione sportiva in cui sacrificio e sudore sono l’unico modo per arrivare in fondo e non importa se primi o ultimi.

26
Da: ; ---- Autore: