Si parte nella nuova scuola – In funzione la struttura di via Magni

Nuove scuole ad Arce, si parte. Taglio del nastro fissato per domenica 7 settembre alle ore 16, con una cerimonia pubblica. Alla fine, all’interno dell’amministrazione comunale, è prevalsa la volontà di far partire l’anno scolastico nella nuova struttura di via Magni. Una decisione che, tra le diverse valutazioni, sarebbe maturata anche all’indomani di un giro di ascolto che la nuova amministrazione del sindaco Roberto Simonelli avrebbe avuto in quest’ultime settimane con alcuni cittadini interessati. Le famiglie arcesi attendono, ormai da anni, la sistemazione delle tre sezioni della scuola dell’Infanzia e la riapertura del nido comunale. Le aule prefabbricate, nonostante gli sforzi profusi per abilitarle ad ambienti salubri ed idonei, non sono mai piaciuti alle mamme. Un dato evidente questo, soprattutto se si analizzano i dati delle iscrizioni degli ultimi anni che hanno visto crescere notevolmente il numero degli alunni che frequentano le scuole dei paesi limitrofi. Il problema, comunque, con il nuovo anno scolastico dovrebbe essere del tutto archiviato. L’amministrazione comunale in questi giorni è tutta concentrata sugli ultimi adempimenti burocratici della struttura e l’acquisto degli ultimi suppellettili. Nella nuova scuola, alloggerà provvisoriamente per questo anno anche la sezione d’Isoletta, trasferita per poter consentire la ristrutturazione del plesso. E, salvo imprevisti, dovrebbe ripartire, sempre nella nuova struttura, anche l’asilo nido comunale dedicato ai bambini dai tre mesi ai tre anni. Su quest’ultimo aspetto, un avviso pubblico a firma dell’assessore alla Pubblica Istruzione Katia Germani, dell’assessore alle Politiche Sociali Gianfranco Germani e dal sindaco Simonelli, invita i cittadini interessati a fare una preiscrizione al nuovo nido e di darne comunicazione all’ufficio amministrativo chiamando il numero 0776.524103, interno 4. Una volta viste le richieste, infatti, si potrà procedere ad adeguare il servizio con il personale e le attrezzature necessarie fino alla capienza massima della nuova struttura.

182
Da: ; ---- Autore: